Mantenere alte le difese immunitarie

Consigli dieta
Mantenere alte le difese immunitarie
Oramai ci siamo: l’autunno è alle porte, i primi freddi, i bambini a scuola (che ci portano in casa germi e batteri a volontà), gli uffici più chiusi ed il riscaldamento che secca l’aria e le mucose. Con l’arrivo della stagione dei raffreddori riuscire senza troppo sforzo a mantenere alte le difese immunitarie naturali può essere una buona prevenzione che potrebbe farci passare indenni tutto il gelo invernale, per ritrovarci in primavera in men che non si dica! Una nutrizione ottimale ed uno stile di vita sano sono un’ottima partenza per i nostri anticorpi, che a casa dell’inquinamento e dai ritmi stressanti della vita di oggi, hanno davvero bisogno di essere rafforzati ed aiutati nello svolgere il loro prezioso lavoro.

Cosa mettere in tavola per stare meglio

La frutta (soprattutto agrumi come arancia e limoni) e la verdura non devono mai mancare in una dieta equilibrata che si rispetti. Contengono importantissimi sali minerali e vitamine senza le quali non riusciremmo a sopravvivere. Parliamo delle vitamine C, E ed A che sono in prima linea per aiutare il nostro sistema immunitario a combattere virus e batteri ed allontanare i malanni di stagione. Il nostro organismo conta di avere a disposizione una certa quantità costante di vitamine per proteggere le cellule dallo stress ossidativo e per aiutarle a rigenerarsi con frequenza. I globuli bianchi producono gli anticorpi che, di fatto, sono proteine. E quindi un adeguato apporto proteico giornaliero sosterrà questa continua produzione di difese nel nostro organismo. Via libera dunque a pollame, latticini, pesce e carni magre in generale.

Cosa evitare per non vanificare i nostri sforzi

Ci sono in effetti degli atteggiamenti che danneggiano anche i benefici che una sana alimentazione può donare. Ad esempio, lo stress è un grandissimo nemico del nostro sistema immunitario, in quanto tende a distruggere gli anticorpi e ad esporre l’organismo a serie difficoltà soprattutto durante la stagione fredda. Anche il fumo di sigaretta andrebbe evitato come la peste, anche se spesso non siamo noi i colpevoli, ma tutto il fumo passivo che, ahimè, respiriamo. Una vita all’aria aperta stimola la creazione di barriere immunitarie naturali, quindi almeno d’estate sarebbe buona abitudine passare la maggior parte delle ore fuori, all’ombra di un parco, al mare, in montagna… Più tempo si passerà a respirare aria buona prima della stagione dei malanni e più il nostro organismo sarà adeguatamente preparato per far pronte a raffreddori ed influenze.

Prodotti più acquistati

Prezzo scontato
€46,99
Prezzo di listino
€46,99
Prezzo scontato
€31,59
Prezzo di listino
€31,59
Prezzo scontato
€34,95
Prezzo di listino
€34,95
Prezzo scontato
€37,21
Prezzo di listino
€37,21

Prodotti desiderati

Non hai oggetti nella lista desideri.