Come Sgonfiare e Snellire le Gambe

Consigli dieta
Come Sgonfiare e Snellire le Gambe
Si tratta di un disturbo sentito maggiormente da parte del sesso femminile, soprattutto in età da menopausa, ma negli ultimi anni questo fenomeno coinvolge anche le donne più giovani, addirittura le adolescenti, e anche qualche maschietto. Si tratta delle gambe pesanti, doloranti, piene di ristagni di liquidi in eccesso e di mancato ritorno del flusso sanguigno dalla periferia al cuore. Anziani, adulti e ragazzi passano oramai la maggior parte del loro tempo seduti ad una scrivania, davanti al computer, oppure sul divano a guardare la televisione. Questo tipo di atteggiamento passivo è deleterio per il nostro organismo, che invece ci vorrebbe sempre attivi, in forma, e leggeri. Le gambe pesano solamente un terzo dei chili totali, e sono costrette a sorreggere gli altri due terzi di peso corporeo, e a volte questo può essere un lavoro estenuante per loro. Soprattutto durante l’estate, molte persone notano un gonfiore a volte anche particolarmente importante nella zona delle caviglie e dei piedi. Quello è un chiaro sintomo di ritenzione idrica e di mancanza di movimento costante. Il nostro sistema linfatico va aiutato bevendo molti liquidi e cercando di utilizzare gli arti inferiori quanto più possibile, evitando l’ascensore, andando a lavoro in bicicletta, o a far la spesa a piedi dimenticando l’automobile. Durante le giornate uggiose possiamo anche fare qualche esercizio casalingo, come salire e scendere le scale per 10 volte di fila, o fare jogging sul posto, magari a tempo di musica! Gli esercizi possono diventare divertenti, e possono essere anche abbinati ai classici lavori domestici, come spolverare, passare lo straccio a terra o stirare.

Qualche consiglio utile per snellire le gambe

Ecco qualche suggerimento da applicare ogni giorno senza grandi sforzi:
  •  Durante la stagione calda, facciamo una bella doccia fresca, utilizzando il getto partendo dai piedi, poi caviglie, polpacci e cosce, per stimolare con l’acqua quasi fredda la circolazione del sangue
  • Riduciamo le ore ‘statiche’ e cerchiamo qualche piccolo trucchetto per fare del movimento in qualsiasi momento della giornata
  •  Utilizziamo le calze a compressione graduata, studiate appositamente per chi soffre di scarso ritorno venoso, dolori alle gambe e gonfiori
  • Evitiamo di esagerare con il sale nei cibi e cerchiamo di mantenere stabile il peso corporeo
  • Ricordiamoci di bere molto durante la giornata, magari aiutandoci con delle bibite rinfrescanti, leggere e ricche di Sali minerali come, ad esempio, l’Infuso a base di Erbe Thermojetics Herbalife, rinvigorente e drenante; riesce ad idratarti costantemente e allo stesso tempo aiuta a smaltire tutti i liquidi in eccesso, evitando così che vadano a ristagnare nelle gambe e nelle caviglie. Herbalife propone anche l’Aloe concentrato alle Erbe, una formulazione ricavata dalla pianta di Aloe, ricca di potassio e magnesio (ottimi per la circolazione) e antiossidanti per combattere i radicali liberi.

Cosa intendiamo per ritenzione idrica

La ritenzione idrica è la difficoltà dell’organismo nell’espellere i liquidi e si manifesta solitamente con l’infiammazione dei tessuti molli, causata da un accumulo di liquidi all’esterno delle cellule. Normalmente, tali liquidi non si trattengono e vengono drenati tramite la circolazione del sangue venosa e dalla linfa, per liberare l’organismo dalle tossine e dai rifiuti. Quando questa circolazione non avviene in modo corretto, si formano i ristagni.

Prodotti più acquistati

Prezzo scontato
€46,99
Prezzo di listino
€46,99
Prezzo scontato
€31,59
Prezzo di listino
€31,59
Prezzo scontato
€34,95
Prezzo di listino
€34,95
Prezzo scontato
€37,21
Prezzo di listino
€37,21

Prodotti desiderati

Non hai oggetti nella lista desideri.