Come Risvegliare il Nostro Corpo Dopo il Lungo Letargo Invernale

Consigli dieta
Come Risvegliare il Nostro Corpo Dopo il Lungo Letargo Invernale
Passati i bagordi e le dita intorpidite del Natale, seguito dal Carnevale e, ora, passate anche le vacanze pasquali, ora sentirai il bisogno di dare una sferzata di energia, di freschezza e di leggerezza al tuo corpo, avvertendo una necessità più ampia di ossigenare tutte le cellule aumentando anche la vitamina D restando per tanto tempo sotto i raggi del sole. La rinascita del nostro corpo ci accompagna in ogni primavera, durante i primi germogli, le prime gemme che si schiudono e gli uccellini che cantano allegri sui rami degli alberi, mentre stanno costruendo i loro nidi. Sicuramente una delle prime cose che facciamo in questo periodo è quella di fare il tipico ‘cambio stagione’, togliendo dal guardaroba i cappotti pesanti, i pantaloni di velluto e i maglioni di lana. Di solito, dopo il lungo inverno fatto di poco movimento e di cibi carichi di calorie, i pantaloni leggeri smessi verso settembre ci andranno stretti. Ecco il segnale: è l’ora di iniziare una bella dieta disintossicante che ci sgonfi e che ci faccia sentire meglio con noi stessi.

Come risvegliare l’organismo

Non sono necessari regimi dietetici restrittivi e troppo drastici, ma andranno seguite alcune regole depuranti. Innanzitutto va ripristinata la flora batterica per avere un intestino più regolare e disteso, e già questo ci farà sentire più sereni e sgonfi. E’ necessario, per fare questo, bere molto durante la giornata, fare degli esercizi fisici o una bella passeggiata quotidiana, e integrare la dieta con tanta fibra, privilegiando gli alimenti integrali, la frutta e la verdura. Anche un minerale come il magnesio andrebbe integrato o recuperato da alimenti come la crusca, le carni bianche, nelle lenticchie, nelle banane e nel cioccolato. I liquidi sono una parte importantissima del processo di disintossicazione e di drenaggio dei ristagni, e possono comprendere non solo l’acqua semplice, ma anche le bibite energetiche non zuccherate e le tisane. Spesso, però, non sentiamo lo stimolo della sete, oppure ci dimentichiamo proprio di bere adeguatamente. Questo, nel lungo periodo, potrebbe portare ad uno stato iniziale di disidratazione, e uno dei sintomi più evidenti, almeno duranti i primi stadi, è una pelle spenta e rugosa, per non parlare poi della stanchezza cronica…. Proprio quelle situazioni che vogliamo evitare! Si consiglia quindi di avere con sé, anche a lavoro o in palestra, una bottiglietta da sorseggiare di tanto in tanto. Se l’acqua pura non soddisfa a causa del suo gusto inesistente, si possono anche utilizzare delle bevande apposite. Herbalife, ad esempio, consiglia Aloe Concentrato alle Erbe che, con pochissime calorie e con un gusto decisamente rinfrescante, riesce a depurarti piacevolmente e a stimolare un maggiore consumo di liquidi durante la giornata.

L’Aloe Vera

Si tratta di una pianta esotica dalle foglie carnose con margine seghettato, dalle quali si estraggono i succhi e il gel. I benefici di questa pianta sono noti da tanto tempo. Innanzitutto è un potente antinfiammatorio, è depurativa, drenante e brucia grassi. Si adatta ad usi interni ma anche esterni (cura l’acne, la pelle spenta e le irritazioni)

Prodotti più acquistati

Prezzo scontato
€46,99
Prezzo di listino
€46,99
Prezzo scontato
€31,59
Prezzo di listino
€31,59
Prezzo scontato
€34,95
Prezzo di listino
€34,95
Prezzo scontato
€37,21
Prezzo di listino
€37,21

Prodotti desiderati

Non hai oggetti nella lista desideri.