La competitività online dei siti Herbalife

Consigli dieta
La competitività online dei siti Herbalife

La gara per le prime posizioni

Come è iniziata la nostra esperienza come venditori Herbalife

Herbalife online: la rivoluzione del marketing

 

Negli ultimi anni, con l’avvento della digitalizzazione diffusa nei più disparati campi, abbiamo assistito ad un netto calo delle vendite all’interno negozi fisici in favore degli store online.

È un dato di fatto che, anche i più grandi marchi al mondo, rilevino ogni anno che la maggior parte dei loro introiti derivino dalle vendite effettuate in rete. Non di meno Herbalife.

Già da svariati anni, il marchio numero uno dell’integrazione alimentare fa affidamento sui propri Distributori Indipendenti fornendo loro tutte le basi necessarie al fiorire della loro attività online.

Abbiamo già parlato di come sia possibile diventare un distributore indipendente Herbalife e di come sia possibile mettere in piedi, dal nulla, un’attività sana e redditizia in questo campo.

Il bello di Herbalife è che non ti mai sentire solo non solo come cliente, ma anche come rivenditore. Si forma, infatti, uno spirito di squadra e collaborazione tra i vari rivenditori online, il quale viene decisamente incentivato da Herbalife stessa attraverso la condivisione delle esperienze. 

Nonostante ciò, è normale per ognuno di noi Distributori Indipendenti Herbalife ricercare una certa individualità nel lavoro. In fondo, al di là dello spirito di squadra, a fine mese si fa i conti con quello che ognuno è riuscito a guadagnare attraverso il proprio sito.

Va da sé che, fin da subito, si sia creata una certa competitività tra i siti dei Distributori Herbalife online. 

Oggi noi abbiamo la fortuna di avere un sito che vende tanto perché è nelle prime posizioni dei risultati di ricerca su Google. Abbiamo un processo di vendita che dura appena 2 minuti, entro questo tempo chiunque disponga di un metodo di pagamento con dati personali pre-registrati può concludere un acquisto medio. E abbiamo ancora tanti altri assi nella manica.

 

 

La gara per le prime posizioni

Statistiche Herbalife online

Cosa serve per poter avere successo nelle vendite online? 

Beh, questa domanda se la saranno fatta in molti, tant’è che basta farsi un giro su YouTube per rendersi conto di quanti guru siano disposti a raccontarci i propri segreti per diventare ricchi senza far fatica grazie a internet. Naturalmente non lo faranno gratuitamente e i risultati non saranno garanti (ma chi se lo aspettava in fondo, vero?).

Vabbè, lasciando perdere questi discorsi possiamo limitarci a parlare di cose concrete e che ognuno di noi converrà essere senza dubbio vere. 

La prima è che bisogna essere ben posizionati. Se abbiamo un sito che vende integratori alimentari l’obiettivo è che quando qualcuno scriva su Google “integratori alimentari” o meglio “dove acquistare integratori alimentari” il primo sito che compaia sia il nostro. O quantomeno sia uno dei primi. Quando è stata l’ultima volta che hai effettuato una ricerca online e sei andato alla pagina 2 dei risultati? Ecco, appunto! Contano solo i primi risultati, se sei in quella posizione vendi, diversamente devi contare su agganci che portino flusso di utenti di qualità sul tuo sito in qualche modo. Bisogna che molte persone passino difronte alla tua vetrina perché qualcuno entri nel tuo negozio per comprare, no?

La seconda domanda che vi farete, logicamente, sarà: come faccio a rientrare nelle prime posizioni? Beh, è qui che le cose si complicano (ve lo sareste aspettato?).

Partiamo dal concetto che per finire in una delle prime posizioni bisogna necessariamente scalzare qualcun altro che, prima di noi, si è guadagnato quel posto. Conseguenza logica: non possono esserci delle vere e proprie scorciatoie. 

L’anzianità di dominio (ovvero da quanto tempo il sito esiste e si occupa di fare quello che sta facendo in rete) rimane la prima caratteristica per Google. Il resto rientra all’interno di un sistema premiante di tipo meritocratico. 

Google, per decidere chi debba essere in cima ai siti migliori dei Distributori Indipendenti Herbalife, cerca di capire chi sia effettivamente il migliore stilando una classifica. 

Quello che il principale motore di ricerca della rete punta a fare è capire chi meriti il titolo di migliore venditore, chi quello di secondo, terzo, quarto e così via. Come spettatore cerca di basare il suo giudizio su analisi numeriche, dati statistici ed elementi pratici, combinando tutti questi fattori tra loro.

In soldoni, quindi, cosa guarda Google per decidere chi meriti le prime posizioni?

Diciamo che alcuni fattori oggettivi potrebbero essere: quanto vendi attualmente (sia in numero di pezzi che in termini di fatturato, su base giornaliera/mensile/trimestrale/annuale), che tipo di servizio offri ai tuoi clienti (quanti metodi di pagamento accetti, se hai delle garanzie sulle vendite, se hai dei numeri verdi gratuiti, e così via), quanto curi il tuo sito (se lo mantieni aggiornato, se hai delle belle grafiche, e altre cose così).

Il nostro sito di rivendita di prodotti Herbalife è attualmente in cima ai risultati di Google perché soddisfa tutti questi requisiti al 100%.

Siamo stati tra i primissimi in Italia ad aprire questo tipo di attività in rete, quando ancora in pochi credevano nel successo delle vendite di prodotti Herbalife online e quando, quindi, c’era molta meno concorrenza. In questo modo ci siamo guadagnati il primo requisito (l’anzianità di dominio).

In seguito abbiamo cercato di offrire il miglior servizio possibile ai nostri clienti, curando ogni aspetto potesse permetterci di raggiungere il successo.

Accettiamo oltre 20 metodi di pagamento differenti e abbiamo il vantaggio di garantire l’acquisto di prodotti in meno di 2 minuti (abbiamo effettuato vari test appositamente per assicurarci che questo dato sia certo ed effettivo). Il processo di acquisto è breve e rapido ma, ad assicurare che il tutto avvenga entro questo brevissimo termine, sono i metodi di pagamento a fare la differenza. Utilizzando metodi sicuri e comodi come PayPal, Apple Pay, Samsung Pay e simili, che sfrutta un account che presenta tutti i dati dell’acquirente pre-registrati, basta un click per eseguire la transazione. Et voilà, vendita conclusa. Più semplice e comodo di così non si può.

Pagamenti sicuri

Sul nostro sito è quindi possibile acquistare autonomamente, in qualunque giorno dell’anno e in qualunque ora del giorno e della notte, facilmente e senza essere in alcun modo disturbati.

Cosa vogliamo dire con “senza essere disturbati”? Beh, noi abbiamo ben 3 numeri verdi di assistenza per i nostri clienti, 4 numeri d’ufficio, altri 3 numeri di cellulare e 2 contatti Whatsapp, 1 indirizzo mail e 1 chat di Facebook, oltre ad 1 Form compilabile sul sito per essere ricontattati da noi al contatto che preferite lasciarci (tutti i riferimenti sono presenti sul sito). Se volete contattarci per chiederci informazioni o farci presente qualunque tipo di problema, saremo lieti di darvi una mano ma non sarete in alcun modo contattati da noi se non è quello che desiderate. Non riceverete chiamate o messaggi da qualche nostro collaboratore che cercherà di indurvi ad acquistare altri prodotti o a seguire forzatamente consigli alimentari che includono dosaggi e utilizzi minimi di prodotto col fine di consumarlo più rapidamente. Sarete liberi di acquistare quello che volete, nei quantitativi che desiderate, con la frequenza che più vi aggrada, senza dover sottostare ad alcuna indicazione da parte nostra. Noi, invece, saremo sempre disponibilissimi ad aiutarvi e consigliarvi qualora lo vogliate, contattandoci ad uno qualunque dei contatti che abbiamo messo a disposizione dei nostri clienti, tutti i giorni dalle ore 10 alle ore 20.

Per quanto riguarda le spedizioni, offriamo un trasporto tacciabile effettuato tramite corriere con una spesa minima di 13€. La spesa minima purtroppo è richiesta per riuscire a coprire i costi di questa tipologia di trasporto, ma si tratta di una soglia bassa e che non ha alcun vincolo sulla scelta di prodotti. Sarete quindi liberi di acquistare solo Formula 1 se è quello che vi interessa, senza doverci abbinare altri prodotti come il Thermo Giallo o il Thermo Complete, nonostante siano prodotti complementari altamente consigliati per la propria dieta. Ognuno acquista quello che vuole senza alcun vincolo e senza essere disturbato in alcun modo da noi, questo è il nostro motto. Sembra ovvio ma non lo è, infatti molti siti utilizzano vari metodi per indurti ad acquistare i prodotti che vogliono loro nei quantitativi che ritengono giusti.

Facciamo un esempio: alcuni siti hanno un processo di acquisizione ordini simile al nostro. Metti nel carrello quello che desideri e arrivi alla fase del pagamento. Alla fine, quando sei pronto per pagare, si apre una pagina che ti dice che il tuo ordine sarà gestito da un loro consulente che ti ricontatterà a breve. A quel punto vieni ricontattato dal suddetto consulente che ti spiegherà perché, ai prodotti che hai scelto di acquistare, dovrai abbinare altri prodotti che non avevi preso in considerazione e farà lievitare il tuo ordine. È quello che vuoi? Beh, sia che la tua risposta sia “sì” che un più classico “no”, da noi avrai il trattamento che cerchi. Nessuno ti obbligherà ad acquistare e non riceverai consigli o spiegazioni a meno che non sia quello che tu voglia. Se, per esempio, vuoi essere seguito nella compilazione del tuo primo ordine (o anche per i seguenti), poi, noi non vediamo l’ora di aiutarti e darti il benvenuto in Herbalife.

 

Come è iniziata la nostra esperienza come venditori Herbalife

Piano Herbalife

Il nostro sito, come anticipato, è stato uno dei primi a nascere. Come tante cose che al giorno d’oggi stanno incontrando grande successo e popolarità, all’epoca era nato tutto per caso e senza grosse aspettative. 

Io mi chiamo Secondina Staffolini e ho lavorato per 30 anni in comune, prima, in tribunale, poi. Una volta raggiunta l’eta per andare in pensione mi sono accorta che il mio desiderio non era certo quello di riposarmi. Nonostante la mia età (ho oltre 70 anni) la mia voglia di essere attiva mi impediva di non lavorare in qualche modo. Ho così iniziato a vendere Herbalife. 

La persona che mi ha introdotto in questo mondo (una amica che lavorava in banca prima di iniziare a sua volta questa attività) ha riconosciuto in mio figlio la persona che poteva dare una svolta alla mia attività. Mio figlio, infatti, aveva creato una pagina web per il suo lavoro da fotografo e poteva darmi una mano per creare un sito anche per quanto riguardava la vendita di prodotti Herbalife. Da quel momento, avvalendosi di validi collaboratori e affidandoci ad esperti del settore, abbiamo creato il nostro sito Herbalife per poter vendere i prodotti online. Un successo inaspettato. Il rapporto tra le visite e le vendite effettivamente concluse era tale da dare luogo ad un tasso di conversione esaltante, al quale Google non poteva non dare il giusto peso.

Ci siamo, da subito, indicizzati molto bene. E ciò ha alimentato un circolo vizioso estremamente positivo per noi: vendavamo di più e acquistavamo maggiore visibilità, ciò si traduceva in ulteriori vendite e visibilità ancora crescente. Anche il tasso di ritorno era altissimo, avevamo (e abbiamo tutt’ora) un livello di soddisfazione particolarmente alto e questo, probabilmente, lo dobbiamo in massima parte al tipo di servizio che offriamo. 

Per questi motivi, dal 2010 in poi, siamo stati sempre in cima ai risultati di ricerca online e non abbiamo mai investito soldi in pubblicità. Anzi, tutti i nostri investimenti sono stati indirizzati al mantenimento di un ottimo servizio per i nostri clienti, il quale è stato la chiave del nostro successo.

Un’altra cosa che noi facciamo (come molti ma non tutti) è quello di proporre la tessera fedeltà Herbalife. Questa tessera da diritto a vari sconti ma, a noi Distributori, comporta una perdita dei guadagni. Sì, perché con la tessera fedeltà si acquista direttamente sul sito di Herbalife e questo è il motivo per cui si accede agli sconti: si elimina un tramite dal processo di vendita (noi).

Sconti Herbalife

Herbalife ci riconosce solo una percentuale minima ma a noi questa perdita non interessa, anzi.

Avendo molti clienti, anche se il nostro guadagno si riduce, le royalties che ci vengono riconosciute hanno un certo peso. Inoltre siamo al 100% trasparenti coi nostri clienti i quali si sentono incentivati a proporre a loro volta i prodotti Herbalife ad amici e parenti potendo accedere a certe scontistiche. 

Oggi la competizione che c’è online è altissima e iniziare l’attività ora vuole dire dover partire da subito con un sito ben inquadrato in quelle che sono le dinamiche da affrontare per arrivare a scalare le prime posizioni. Certo ci si può accontentare anche di vendere meno e non comparire su Google tra i migliori siti in Italia, ognuno ha le proprie ambizioni ed Herbalife non obbliga nessuno a vendere dei quantitativi minimi per essere loro Distributori Ufficiali.

Con l’arrivo del Covid 19 un lieve innalzamento dei siti presenti in rete c’è stato, ma niente di sconvolgente. Diciamo che sono già diversi anni che gli store online hanno il loro da fare e, per quanto molte persone abbiano deciso di iniziare tra il 2020 e il 2021, essi rappresentano ancora una piccola percentuale.

Al di là dell’online, noi possiamo effettuare anche consulenze telefoniche e di persona a Milano. Insomma tutto quello che è possibile fare per i nostri clienti, noi lo facciamo e lo facciamo al massimo delle nostre possibilità.

Volendo dare un consiglio a chi si approccia al mondo delle vendite di Herbalife online  possiamo dire che, oltre all’anzianità di dominio, la cosa migliore da fare è cercare di offrire un servizio eccellente. Vendite veloci e spedizioni ancora più veloci, assistenza a tutte le ore e tutti i giorni, siti belli, chiari e sempre aggiornati, trasparenza e affidabilità. Tutto verrà premiato, ma bisogna dare il massimo ed avere pazienza per andare avanti.

 

Ora che sai come si sia sviluppata la concorrenza online dei siti Herbalife e hai letto un po’ della nostra storia in questo mondo, ti consiglio di continuare a leggere quanto segue se sei interessato a saperne di più della storia delle vendite online di Herbalife nel mondo e tutti i dettagli su questa tipologia di commercio online.

 

Herbalife online: la rivoluzione del marketing

Marketing Herbalife

Iniziato nel 1980 vendendo prodotti dal retro della sua auto, Mark Hughes ha creato un impero nutrizionale online. Con una capitalizzazione di mercato di oltre 5,7 miliardi di dollari, un fatturato annuo di 4,9 miliardi di dollari e 2,3 milioni di Distributori, Herbalife è oggi uno dei titani del settore del network marketing. Non c'è da meravigliarsi se le persone stanno ancora cercando di entrare a far parte in qualche modo dell’azienda, desiderose di guadagnare nel mercato sempreverde della salute e della perdita di peso. Ma il mondo è cambiato e anche il network marketing di conseguenza. Nel mondo di oggi, vendere Herbalife quasi esclusivamente online è diventato un punto fermo per la maggior parte dei Distributori.

Fin dapprima dell’inizio del network marketing, lo standard era quello di dire ai neoassunti di fare un elenco di tutti quelli che conoscevano. Questo includeva tutti i tuoi amici, familiari e colleghi. Queste persone erano il tuo mercato caldo. Dovresti quindi contattare il tuo mercato caldo e introdurlo alla tua nuova opportunità di business. Una volta che hai attinto dal tuo mercato caldo, ti avrebbero istruito su altre tecniche di marketing. La "regola del metro di distanza" è comune, in cui chiunque si trovi a meno di un metro da te è una potenziale recluta. Tutte queste tecniche sono progettate per fare la stessa cosa più volte. Prendere l'abitudine di reclutare costantemente persone.

Ma c'erano un sacco di problemi con questo approccio. Innanzitutto, questo era l'equivalente pre-internet dello SPAM. In secondo luogo, ha messo il distributore nel ruolo di “venditore”, e per la maggior parte delle persone questa è una posizione scomoda. In terzo luogo, ha messo la potenziale recluta nella posizione di essere “venduta a” e a nessuno piace essere venduto. Si tratta di un modo molto scadente di commercializzare un'opportunità di business. Qualsiasi marketer degno di questo nome ti dirà di scegliere come target una nicchia. Queste sono le persone che hanno maggiori probabilità di acquistare il tuo prodotto. Non sprecare tempo, denaro ed energie cercando di vendere a persone che non sono interessate. Infine, espone il distributore a un'enorme quantità di rifiuto. Questo ha lo sfortunato effetto di prosciugare il distributore di entusiasmo, ambizione e motivazione, causando l'abbandono di molti prima ancora di iniziare.

Ora, non sto dicendo che non dovresti creare un elenco e far sapere ad amici e familiari cosa stai facendo. Va tutto bene, in effetti è un buon modo per abituarsi a parlare di affari. Ma se qualcuno ti dice di no, lascia perdere. Non rovinare i rapporti con amici, familiari e colleghi di lavoro, non ne vale la pena. In effetti, se guardi alla downline dei migliori guadagni, pochissimi di loro hanno persone nella loro downline che provengono dalla loro lista iniziale. E quelli che sono nella loro downline normalmente si sono uniti a loro più tardi dopo aver visto il successo.

Siti Herbalife

Con l'avvento di Internet e dei social media, è cambiato il modo in cui tutte le aziende commercializzano con i propri clienti. Non ci sono più vincoli sociali o geografici, Internet ci consente di connetterci praticamente con chiunque in tutto il mondo. Questa vasta espansione del nostro potenziale mercato ci ha permesso di iniziare a vendere Herbalife online a persone al di fuori della nostra “rete”.

Quindi, mentre Internet ha ampliato la portata del business, la maggior parte delle persone non aveva idea di come utilizzare efficacemente questa nuova risorsa. I loro sforzi di marketing consistevano principalmente nel pubblicare post sui social media che mostrassero prodotti con un collegamento al loro sito web. Questo è fondamentalmente l'equivalente di entrare in una stanza e urlare “Sono un distributore Herbalife, acquista i miei prodotti!”.

Inutile dire che non sia molto stimolante e garantisca un certo livello di successo.

Questo tipo di pubblicità potrebbe funzionare, forse, se avessi sviluppato un prodotto totalmente unico e formidabile. Potresti tecnicamente creare questo tipo di post sui social media con un link al tuo sito web e ottenere delle vendite. Ma questo solo se si trattasse di un prodotto unico che le persone possano ottenere solo su un sito web, il tuo. Con Herbalife (e altre società di network marketing) hai migliaia di Distributori che competono tutti per lo stesso cliente con gli stessi prodotti, prezzi e siti web. Ecco perché avere la giusta strategia di marketing farà la differenza.

La giusta mentalità è fondamentale: il tuo lavoro numero uno non è costruire la tua downline, ma aiutare le persone a perdere peso e vivere una vita più sana e serena. Concentrati su ciò che puoi fare per aiutare gli altri a raggiungere i loro obiettivi anziché su ciò che loro possono fare per te.

Inizia costruendo una relazione con i tuoi primi clienti (aiutandoli a raggiungere i loro obiettivi) e poi parla con loro di entrare a far parte della tua squadra. Ricorda, la tua downline non si unisce a Herbalife, si unisce a te. La tua squadra migliore sarà formata da clienti soddisfatti che sono entusiasti dei prodotti e poi diventeranno Distributori a loro volta. Non cercare di affrettare il processo.

Smetti di essere un venditore come tanti, i network marketer a volte hanno una cattiva reputazione per essere eccessivamente aggressivi o troppo invadenti. Questo è un retaggio per i giorni pre-internet, quando le chiamate a freddo e l'uso della “regola del metro di distanza” erano l'unico modo per far arrivare il tuo messaggio. Ora, con Internet e i social media che ci collegano tutti, ci sono milioni di persone là fuori che stanno cercando proprio i tuoi prodotti. Non devi essere aggressivo o fastidioso. Se fatto bene, il marketing su Internet fornisce un flusso infinito di nuovi clienti e potenziali tali.

Infine, distinguiti. Il problema più grande con il network marketing è che tutti i Distributori vendono esattamente gli stessi prodotti allo stesso identico prezzo. Il sito web fornito dall'azienda è lo stesso per tutti e con Herbalife sei uno degli oltre due milioni di Distributori. Perché mai qualcuno dovrebbe comprare da te invece che dal suo vicino che è anche un distributore? La risposta è che non lo farebbero, a meno che tu non dai al cliente un motivo per acquistare proprio da te. Fornendo servizi che aumentano il valore generale per il cliente, puoi fornire un motivo per acquistare da te e non dal vicino in fondo alla strada.

Il network marketer medio, poi, spreca molto tempo e fatica cercando di vendere i propri prodotti o opportunità a persone che non sono e non saranno mai interessate. I top performer sanno come pre-qualificarsi e controllare i lead quando arrivano. In questo modo non perdono tempo con persone che non sono vere "prospettive". 

Quindi, ecco tre cose che fanno tutti i migliori venditori:

 

1. Usano il "marketing di attrazione”. Ci sono molte aziende là fuori che ti venderanno "lead". Secondo me sono tutti soldi buttati. Non importa quello che ti dicono, i loro "contatti" non sono altro che un elenco di nomi, numeri di telefono e indirizzi e-mail di persone a caso. L'utilizzo di questi elenchi può rappresentare una violazione della politica anti-spam dell'azienda. Invece, trova persone che sono già interessate ai tuoi prodotti e chiedi loro di venire da te. Puoi farlo attraverso l'uso di incentivi come uno scambio di contenuti per informazioni personali.

2. Creano "valore" nel mercato. La tua capacità di fare ciò che fai è ciò in cui puoi distinguerti. Offrendo contenuti di valore invece di pubblicizzare semplicemente la tua attività, ti stai posizionando come un esperto. Puoi anche dare valore aggiunto alla vendita di prodotti Herbalife creando "pacchetti di prodotti" che sono unicamente tuoi. Ricorda, le persone si uniscono a TE, non a Herbalife.

3. Sono coerenti e concentrati. I migliori rimangono concentrati sui propri obiettivi e intraprendono azioni coerenti per raggiungerli ogni giorno. Metteranno in atto un sistema che funziona 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per generare lead, clienti e partner commerciali.

 

Prodotti più acquistati

€48,75
€32,53
Esaurito
€38,31

Prodotti desiderati

Non hai oggetti nella lista desideri.