Le Vitamine del Buonumore

È possibile cambiare l’umore con il cibo che mangiamo? La risposta è si, il cibo è un componente essenziale per la mente e per il nostro stato d’animo e gli alleati principali del buonumore sono in prevalenza i carboidrati ed i cibi ricchi di vitamine del gruppo B.

Vitalità e buonumore? Con una buona alimentazione!

Un piatto di spaghetti o una portata di verdure fresche di stagione o una minestra di lenticchie, possono aiutare; non è solo una questione di palato, ma il risultato di particolari reazioni chimiche innescate dai cibi del buonumore che sono influiscono lo stato d’animo scacciando tristezza, cattivo umore e stress.

Ci sono alcuni alimenti in grado di regolare i toni dell’umore perché contengono sostanze che agiscono sui neurotrasmettitori, ovvero i messaggeri in viaggio verso il cervello ed il sistema nervoso.

Tra questi, la dopamina e la serotonina hanno un ruolo importante sugli stati d’animo e se scarseggiano, diminuisce anche la capacità di gestire ansia e stress e di provare emozioni positive.

Bere un bicchiere di latte prima di andare a dormire, concilia il sonno, mentre mangiare la pasta a cena, aiuta ad allentare la tensione e dona un po’ di buonumore.
L’organismo si autoregola e ci indirizza verso i cibi che ci fanno stare bene; questo spiega le voglie improvvise di cibi salati o dolci, ma l’importante è non eccedere ed imparare ad ascoltare i messaggi che il corpo ci manda.

Le vitamine del buonumore

Per assicurare al cervello vitalità e buonumore, il primo passo è fare il pieno di vitamina B12 che è la vitamina dell’energia, e di acido folico.
Un’alleata per il nostro benessere è la frutta e la verdura e bisognerebbe mangiarne cinque porzioni al giorno: le banane, ricche di vitamina B6, magnesio, potassio e dopamina, allentano la tensione; gli agrumi, grazie al loro alto contenuto di vitamina C, rafforzano le difese immunitarie.

I cereali sono tra gli alimenti che aiutano a tenere alto l’umore; un’altra sostanza anti stress è la vitamina D che il nostro organismo sintetizza con l’aiuto del sole e quindi nelle giornate grigie, si può rimediare mangiando il tuorlo d’uovo (rosso), almeno una volta la settimana, i formaggi freschi ed i pesci grassi. Le piante aromatiche, specialmente il basilico che, oltre ad insaporire i cibi, è ricco di sostanze preziose per il cervello. I cibi che regalano il buonumore sono quelli più accattivanti, ma già alimentarsi bene è gratificante.

Negli alimenti vegetali ed animali si trova la vitamina B1 o tiamina ed è presente in quantità abbondanti nei cereali integrali, nei legumi, nel lievito di birra, nel fegato e nei reni; la vitamina B2 o riboflavina si trova nel latte, nelle verdure, nell’albume dell’uovo, nel fegato e nei reni.

Nella carne, nei cereali, nel latte, nell’orzo, nei legumi e nel lievito di birra è presente la vitamina B3 o niacina o vitamina PP; la presenza della vitamina B6 è nella carne, nelle carote, nel pesce, nei legumi, nelle patate e nelle uova. Verdure a foglia verde, soia, legumi, agrumi, kiwi, uova, fegato e reni contengono la vitamina B9 o acido folico, mentre la carne, il latte ed i suoi derivati, le uova ed il miele, sono ricchi di vitamina B12.

Il triptofano, un aminoacido indispensabile per l’organismo, contribuisce al buonumore ed è abbondantemente presente nella carne, pesce, latte, formaggi, yogurt, albume d’uovo, cacao e cioccolato, fagioli, cereali integrali, lenticchie, ceci, noci, nocciole, arachidi, banane, mango e soia.
Le vitamine del gruppo B sono un toccasana per chi è sempre nervoso.

Gli integratori Herbalife

cell-active-herbalifePer essere sicuri di assumere le vitamine del buonumore nella giusta quantità, Cell Active di Herbalife, è il prodotto ideale.
È un integratore alimentare composto da vitamine del gruppo B, da minerali essenziali e da ingredienti vegetali; serve a migliorare i livelli di energia, a favorire l’aumento o la perdita di peso ed a sgonfiare l’intestino.

I minerali contenuti in Cell Active sono il manganese, il rame e lo zinco e sono necessari agli ormoni sessuali ed a quelli della crescita, mentre tra gli ingredienti vegetali vi sono il Pepe di Cayenna che ha proprietà benefiche per la digestione e la Chlorella, che è un’alga utile per la pelle.

La causa di stanchezza, nervosismo, scarsa energia e difficoltà digestive, è probabilmente la carenza di vitamine del gruppo B e quindi si potrebbe trarne beneficio assumendo Cell Active che è utile anche nel caso in cui si voglia perdere o prendere peso.
Adatto anche agli uomini con più di 40 anni che potrebbero migliorare i livelli di energia, portare slancio alla loro vitalità, controllare il peso e ritrovare il giusto equilibrio nutrizionale.
Questo integratore è adatto a tutti, ma soprattutto ai vegetariani che non mangiando carne, sono più soggetti a carenza di vitamina B.