Guaranà Herbalife

Il guaranà è una pianta originaria del Sudamerica, tipica di Paesi come il Venezuela ed il Brasile. Da secoli è utilizzata dalle popolazioni dell’Amazzonia per i suoi effetti energizzanti.

Infatti le bacche di questa pianta contengono una sostanza chiamata guaranina, con una struttura simile a quella della caffeina. Il guaranà ha dunque spiccate proprietà stimolanti e tonificanti>. Dona dunque uno stato di leggera eccitazione, aumentando la capacità di attenzione e concentrazione mentale, riducendo l’affaticamento.

Il guaranà ha quindi numerosi utilizzi:

  • stimola la concentrazione: per questo è usato dagli studenti e da chi compie lavori in cui è necessaria una soglia dell’attenzione elevata. E’ anche utile per combattere le ansie “da prestazione”.
  • riduce l’affaticamento muscolare e aumenta la resistenza fisica
  • può essere utile nella perdita di peso: infatti la caffeina contenuta nel guaranà ha proprietà termogeniche e permette di bruciare i grassi e trasformarli in energia
  • guarana-herbalifea volte è impiegato per il trattamento della pressione sanguigna bassa e per stimolare il desiderio sessuale.

Herbalife produce un integratore alimentare, il Guaranà Herbalife, fornito in tavolette pratica da portare sempre con te. Ogni tavoletta di Guaranà Herbalife contiene 800mg di guaranà naturale in polvere, da agricoltura biologica. Non è presente caffeina aggiunta, ma solo quella naturalmente contenuta nel Guaranà, circa 32 mg per tavoletta, l’equivalente di mezza tazza di caffè.

Perché il Guaranà e non il caffè?

Molte persone si chiedono perché dovrebbero preferire una tavoletta di guaranà a una tazzina di caffè. La risposta è molto semplice: il guaranà ha le stesse proprietà tonico-stimolanti del caffè, ma anche molti vantaggi in più. Vediamo quali:

  • il caffè è un “non-alimento”: è il risultato di lavorazioni industriali che fanno del caffé un concentrato di aromi estratti da grani praticamente carbonizzati.
  • il caffè è tossico: Contiene solo 2kcal a tazzina ma oltre 200 sostanze tossiche. Tra queste il tannino, che può provocare danni alla salute. Infatti il tannino inattiva alcuni enzimi del corpo che hanno una funzione insostituibile nella metabolizzazione di alcune sostanze nutritive, in particolare proteine e altri componenti del latte. Pertanto l’associazione caffé è latte è per il nostro corpo totalmente dannosa.
  • il guaranà ha un assorbimento più lento da parte del corpo, pertanto resta in circolo più a lungo dopo l’assunzione, aumentando la durata dei suoi effetti benefici.
  • se si beve caffè zuccherato, si introduce anche una certa quantità di zuccheri semplici dannosi per la salute.